Ambiente globale
  • M. Agnoletti, S. Neri Serneri (eds.), The Basic Environmental History, Springer, 2014

  • C. Bonneuil, J.-B. Fressoz, La terra, la storia e noi. L’evento Antropocene, Treccani, 2019 [2013]

  • E. III Burke , K. Pomeranz, (eds), The Environment and World History, Un. of California Press, 2009

  • F. Jarrige, T. Le Roux, La contamination du monde. Une histoire des pollutions à l’âge industriel, Paris, Seuil, 2017

  • S.L. Lewis , M.A. Maslin , Il pianeta umano. Come abbiamo creato l’Antropocene, Einaudi, 2019 [2018]

  • R.B. Marks, The Origins of the modern World. A Global and Environmental Narrative from the Fifteenth to the Twenty-First Century, Rowman & Littlefield, 2015

  • J.R. Mc Neill, Qualcosa di nuovo sotto il sole. Storia dell’ambiente nel XX secolo, Einaudi, 2002 [2000]

  • J.R. McNeill, P. Engelke, La Grande Accelerazione. Una storia ambientale dell’Antropocene dopo il 1945, Einaudi 2018 [2013]

  • J.R. McNeill, E.S. Mauldin (eds.), A Companion to Global Environmental History, John Wiley & Sons, 2012

  • J. Radkau, Storia globale dell’ambiente, Leg, Gorizia, 2020 [ed. or. 2002]

  • J. Zalasiewicz et al. (eds), The Anthropocene as a Geological Time Unit: A Guide to the Scientific Evidence and Current Debate, Cambridge Up, 2019


  • F. Paolini, Breve storia dell’ambiente nel Novecento, Carocci, Roma 2009.


  • F. Paolini, Ambiente. Una storia globale (secoli XX-XXI), Tab edizioni, 2021.
Acque
  • S. Barca, Enclosing Water: Nature and Political Economy in a Mediterranean Valley, 1796-1916, White Horse Press, Cambridge 2010

  • D. Blackbourn, The Conquest of Nature: Water, Landscape, and the Making of Modern Germany, Norton, New York-Londra, 2006

  • G. Bonan, Le acque agitate della patria. L’industrializzazione del Piave (1882-1966), Viella, Roma 2020

  • F. Cazzola, Uomini e fiumi. Per una storia idraulica ed agraria della bassa pianura del Po (1450-1620), Viella, Roma 2021.

  • M. Cioc, The Rhine: An Eco-Biography, 1815-2000, University of Washington Press, Seattle 2002

  • S. Ciriacono, Acque e agricoltura. Venezia, l’Olanda e la bonifica europea in età moderna, Franco Angeli, Milano 1994

  • S. Pritchard, Confluence: The Nature of Technology and the Remaking of the Rhône, Harvard University Press, Cambridge-Londra 2011

  • T. Steinberg, Nature Incorporated: Industrialization and the Waters of New England, Cambridge University Press, Cambridge-New York 1991

  • R. White, The Organic Machine: The Remaking of the Columbia River, Hill and Wang, New York 1995

  • D. Worster, Rivers of Empire: Water, Aridity, and the Growth of the American West, Pantheon Books, New York 1985
Aree agricole e rurali
  • coming soon
Aree interne
  • A. Manzi, Storia dell’ambiente nell’Appennino centrale. La trasformazione della natura in Abruzzo dall’ultima glaciazione ai nostri giorni, Meta Edizioni, Roma 2012, p. 316.

  • A.M. Stagno, Gli spazi dell’archeologia rurale. Risorse ambientali e insediamenti nell’Appennino ligure tra XV e XXI secolo, All’Insegna del Giglio, Sesto Fiorentino 2018, p. 186.

  • A. Ciuffetti, Appennino. Economie, culture e spazi sociali dal medioevo all’età contemporanea, Carocci, Roma 2019, p. 300.

  • L’Appennino centrale e le sue storie. Il territorio montano a Nord e a Sud della via Salaria dall’antichità ai giorni nostri, a cura di C.M. Coletti, S. Menchelli e U. Moscatelli, Edizioni Quasar, Roma 2021, p. 275.


  • J. Mathieu, Storia delle Alpi 1500-1900. Ambiente, sviluppo e società, Edizioni Casagrande, Bellinzona 2000, p. 310.


  • A. Cittadella, Breve storia delle Alpi tra clima e meteorologia, FrancoAngeli, Milano 2019, p. 232.


  • E. Borghi, Piccole Italie. Le aree interne e la questione territoriale, Donzelli, Roma 2017, p. 181.


  • Aree interne. Per una rinascita dei territori rurali e montani, a cura di M. Marchetti, S. Panunzi e R. Pazzagli, Rubbettino, Soveria Mannelli 2017, p. 142.


  • Dighe, laghi artificiali e bacini idroelettrici nell’Italia contemporanea, a cura di A. Ciuffetti e L. Mocarelli, Rubbettino, Soveria Mannelli 2021, p. 170.
Aree naturali protette
  • G. Ceruti, Il lungo, sofferto cammino di una legge storica, in Aree naturali protette. Commentario alla legge n. 394/1991, a cura di G. Ceruti, Editoriale Domus, Milano 1993, pp. 9-31. 

  • S. Depraz, Géographie des espaces naturels protégés. Genèse, principes et enjeux territoriaux, Armand Colin, Paris 2008.

  • G. Ielardi, Uomini e lupi. Il cammino dei parchi italiani nel racconto dei protagonisti, Ets, Pisa 2007.

  • L. Piccioni, Primo di cordata. Renzo Videsott dal sesto grado alla protezione della natura, Temi, Trento 2010 (accessibile on line).

  • L. Piccioni, Regioni e aree protette, in L’Italia e le sue regioni. II. Territori, a cura di M. Salvati e L. Sciolla, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Roma 2015, pp. 347-65 (accessibile on line).

  • L. Piccioni (a cura di), Cento anni di parchi nazionali in Europa e in Italia. Atti del colloquio tenutosi a Cosenza il 12.2.2010, ETS, Pisa 2011.
Aree urbane e industriali
  • S. Adorno, S. Neri Serneri (a cura di), Industria, ambiente e territorio. Per una storia ambientale delle aree industriali in Italia, Bologna, Il Mulino, 2009

  • V. Caruso, The Swamp of East Naples. Environmental History of an Unruly Suburb, Cambridgeshire, The White Horse Press, 2021 

  • L. Centemeri, Ritorno a Seveso. Il danno ambientale, il suo riconoscimento, la sua riparazione, Bruno Mondadori, Milano 2006

  • G. Corona, S. Neri Serneri (a cura di), Storia e ambiente. Città, risorse e territori nell’Italia contemporanea, Roma, Carocci, 2007

  • S. Neri Serneri, Incorporare la natura. Storie ambientali del Novecento, Carocci, Roma, 2005


  • G. Parrinello, Fault Lines: Earthquakes and Urbanism in Modern Italy, BerghahnBooks, 2015


  • P.P. Poggio (a cura di), Una storia ad alto rischio. L’Acna e la Valle Bormida, Edizioni Gruppo Abele, Torino 1996;


  • P.P. Poggio, M. Ruzzenenti (a cura di), Il caso italiano. Industria, chimica e ambiente, Jaca Book, Milano 2012;


  • S. Romeo, L’acciaio in fumo. L’Ilva di Taranto dal 1945 a oggi, Roma, Donzelli, 2019


  • M. Ruzzenenti, Un secolo di cloro e…pcb. Storia delle industrie Caffaro di Brescia, Jaca Book, Milano 2001;


  • M. Ruzzenenti, L’Italia sotto i rifiuti, Jaca Book, Milano 2004;


  • E.Sori, Il rovescio della produzione. I rifiuti in età pre-industriale e paleotecnica, il Mulino, Bologna 1999


  • E.Sori, La città e i rifiuti. Ecologia urbana dal Medioevo al primo Novecento, il Mulino, Bologna 2001.


  • C. Montalbetti, E. Sori (a cura di), Quel che resta di un bene. Breve storia della raccolta differenziata e del riciclaggio di carta e cartone a cura di, il Mulino, Bologna 2011.


  • B. Ziglioli, La mina vagante. Il disastro di Seveso e la solidarietà nazionale, Milano, FrancoAngeli, 2010


  • B. Ziglioli, Sembrava nevicasse: la Eternit di Casale Monferrato e la Fibronit di Broni: due comunità di fronte all’amianto. FrancoAngeli, Milano 2016.

  • F. Paolini, Environment and urbanization in Modern Italy, University of Pittsburgh Press, 2020.

  • F. Paolini, Industria diffusa e inquinamento nell’area fiorentino-pratese (1946-1995), in I Frutti di Demetra, n. 15, 2007, pp. 33-42.

  • F. Paolini, La malaria delle città. motorizzazione privata e degrado ambientale (1950-1974), in I Frutti di Demetra, n. 7/2005, pp. 27-32.

  • F. Paolini, Metabolismi urbani e modelli di consumo. Appunti sul caso europeo, in Zapruder. Rivista di storia della conflittualità sociale, n. 35, 2014, pp. 146-150.

  • F. Paolini, Firenze 1946-2005. Una storia urbana e ambientale, FrancoAngeli, Milano 2014

  • F. Paolini, Un paese a quattro ruote. Automobili e società in Italia, Marsilio, 2005
Beni comuni
  • Beni comuni, a cura di G. Massullo, in «Glocale. Rivista molisana in storia e scienze sociali», 9–10, 2015.


  • G. Bonan, The State in the Forest: Contested Commons in the Nineteenth Century Venetian Alps, White Horse Press, Cambridge 2019.


  • A. Bulgarelli Lukacs, I beni comuni nell’Italia meridionale: le istituzioni per il loro management, in «Glocale. Rivista molisana in storia e scienze sociali», 9–10, 2015, pp. 119–138.


  • A. Ciuffetti, Usi civici e spazi collettivi nell’Italia centrale. Alcuni percorsi interpretativi tra economie di rete, capitalismi mercantili e sistemi territoriali locali, in «Glocale. Rivista molisana in storia e scienze sociali», 9–10, 2015, pp. 81–118.


  • G. Corona, Demani ed individualismo agrario nel regno di Napoli (1780–1806), Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli 1995.


  • G. Corona, Paolo Grossi e la risposta italiana alla “Tragedy of the Commons”, in «I Frutti di Demetra», 1, 2004, pp. 9–15.


  • G. Corona, Declino dei “commons” ed equilibri ambientali: il caso italiano tra Otto e Novecento, in «Società e storia», 104, 2004, pp.357-383.


  • G. Corona, The Decline of the Commons and the Environmental Balance in Early Modern Italy, in Nature and History in Modern Italy, a cura di M. Armiero e R. Hall, Ohio University Press, Athens 2009, pp. 89–107.


  • G. Corona, La questione dei beni comuni in Italia, in «Proposte e ricerche», 71, 2013, pp. 168-183.


  • C. de Majo, Understanding the Southern Italian Commons: Polycentric Governance on the Mountains of Sila, in «Modern Italy», 24, 3, 2019, pp. 331-348.


  • T. De Moor, The Silent Revolution: A New Perspective on the Emergence of Commons, Guilds, and Other Forms of Corporate Collective Action in Western Europe, in «International Review of Social History», 53, 2008, pp. 179–212.


  • T. De Moor, The Dilemma of the Commoners. Understanding Common-Pool Resources in Long-Term Perspective, Cambridge University Press, Cambridge 2017.


  • P. Grossi, Un altro modo di possedere. L’emersione di forme alternative di proprietà alla coscienza giuridica postunitaria, Giuffrè, Milano 1977.


  • G. Massullo, Beni comuni e storia, in «Glocale, Rivista molisana in storia e scienze sociali», 9–10, 2015, pp. 27–54.


  • L. Mocarelli, Usi civici e spazi collettivi in Italia settentrionale dall’età moderna a oggi, in «Glocale. Rivista molisana in storia e scienze sociali», 9–10, 2016, pp. 55–80.


  • E. Ostrom, Governing the Commons, Cambridge University Press, Cambridge 1990.


  • A. M. Stagno, Gli spazi dell’archeologia rurale: risorse ambientali e insediamenti nell’Appennino ligure tra XV e XXI secolo, All’Insegna del Giglio, Firenze 2018.


  • E. P. Thompson, Customs in Common, The Merlin Press, London 1991.

  • V. Tigrino, A. Torre, Beni comuni e località: una prospettiva storica, in «Ragion Pratica», 41, 2013, pp. 333–346.

  • D. Wall, The Commons in History. Culture, Conflict and Ecology, MIT Press, Cambridge, Mass, 2017.
Bonifiche
  • coming soon
Boschi
  • M. Agnoletti, Storia del bosco: il paesaggio forestale italiano, Laterza, Bari-Roma 2018

  • M. Armiero, Il territorio come risorsa. Comunità, economie e istituzioni nei boschi abruzzesi (1806-1860), Liguori, Napoli 1999

  • S. Cavaciocchi (a cura di), L’uomo e la foresta. Secc. XIII-XVIII, Le Monnier, Firenze 1996

  • R. Guha, The Unquiet Woods: Ecological Change and Peasant Resistance in the Himalaya, University of California Press, Berkeley 1990

  • A. Lazzarini, Boschi e politiche forestali. Venezia e Veneto fra Sette e Ottocento, Franco Angeli, Milano 2009

  • K. Occhi, Boschi e mercanti. Traffici di legname tra la contea di Tirolo e la Repubblica di Venezia (secoli XVI-XVII), il Mulino, Bologna 2006

  • J. Radkau, Wood: A History, Polity Press, Cambridge 2012

  • O . Rackham, Woodlands, William Collins, Londra 2012

  • R. Sansa, L’oro verde. I boschi nello Stato pontificio tra XVIII e XIX secolo, Cleup, Bologna 2003

  • P. Warde, Ecology, economy and state formation in early modern Germany, Cambridge University Press, Cambridge 2006
  • B. Andreolli, M. Montanari (a cura di), Il bosco nel medioevo, Clueb, Bologna 1995
  • F. Bianco, Nel bosco. Comunità alpine e risorse forestali nel Friuli in età moderna (secoli XV-XX), Forum, Udine 2001
  • A. Corvol, L’homme aux bois. Histoire des relations de l’homme et de la forêt (XVII e – XX e siècle), Fayard, Paris 1987
  • A. Corvol, Les forêts d’Occident du Moyen Âge à nos jours. Actes des XXIVes Journées internationales d’histoire de l’Abbaye de Flaran, 6, 7, 8 septembre 2002, Presses universitaires du Mirail, Toulouse 2002
  • A. Dattero (a cura di), Il bosco. Biodiversità, diritti e culture dal medioevo al nostro tempo, Viella, Roma 2022
  • A. Lazzarini, Boschi, legnami, costruzioni navali. L’Arsenale di Venezia fra XVI e XVIII secolo, Viella, Roma 2021
  • K. Mantel, Wald und Forst in der Geschichte. Ein Lehr- und Handbuch, Schaper, Alfeld-Hannover 1990
  • J. Oosthoek, R. Hölzl (a cura di), Managing Northern Europe’s Forests. Histories from the Age of Improvement to the Age of Ecology, Berghahn Books, New York-Oxford 2018
  • R. P. Sieferle, The subterranean Forest. Energy System and Industrial Revolution, The White Horse Press, Cambridge 2001
  • B. Vecchio, Il bosco negli scrittori italiani del Settecento e dell’età napoleonica, Einaudi, Torino 1974
  • J. T. Wing, Roots of Empire. Forest and State Power in Early Modern Spain, c. 1500-1750, Brill, Leiden 2015
Catastrofi
  • C. Afan de Rivera, Considerazioni sui mezzi da restituire il valor proprio a’ doni che ha la natura largamente conceduto al Regno delle Due Sicilie, Dalla stamperia e cartiera del Fibreno, Napoli 1832-1842, 3 voll.

  • R. Almagià, Studi geografici sulle frane in Italia, Società Geografica Italiana, Roma 1907-1910, 2 voll.

  • V. Aversano, G. Ruggiero, a cura di, Montagna assassina o vittima? Per una storia del territorio e delle alluvioni di Bracigliano, Quindici, Sarno e Siano (1756-1997), Laveglia, Salerno 2000.

  • M. Baratta I terremoti d’Italia: saggio di storia, geografia e bibliografia sismica italiana, Fratelli Bocca, Torino 1901.

  • P. Bevilacqua, Tra natura e storia. Ambiente, economie, risorse in Italia, Donzelli, Roma 1996.

  • E. Boschi, E. Guidoboni, G. Ferrari, G. Valensise, P. Gasperini, Catalogo dei Forti Terremoti in ltalia dal 461 al 1990, ING-SGA, Bologna 1997.

  • G. Botta, Difesa del suolo e volontà politica. Inondazioni e frane in Italia, Angeli, Milano 1977.

  • V. Catenacci, Il dissesto geologico e geoambientale in Italia dal dopoguerra al 1990, in Memorie descrittive della Carta Geologica d’Italia, Servizio geologico Nazionale, vol. XLVII, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Roma 1992.

  • M. Davis, Olocausti tardovittoriani. El nino, le carestie e la nascita del terzo mondo, Feltrinelli, Milano 2002.

  • J. Dickie, J. Foot, F.M. Snowden, ed, Disastro: Disasters in Italy since 1860: culture, politics, society, Palgrave, New York 2002.

  • G. Foscari, E. Esposito, S. Mazzola S. Porfido, S. Sciarrotta, G. Santoro, Lo alluvione. Il disastro del 1773 a Cava tra memoria storica e rimozione, Edisud, Salerno 2013.

  • M. Guida, G. Iaccarino, G. Metcalf, A. Vallario, Bibliografia delle frane dal 1900 al 1978, CNR, Vol. XL, (Università di Napoli) Roma 1979.  

  • E. Iachello, La politica delle calamità. Terremoto e colera nella Sicilia Borbonica, Maimone, Catania 2000.

  • F. Luino, a cura di, Atti del Convegno internazionale Alba 96. La prevenzione delle catastrofi idrogeologiche: il contributo della ricerca scientifica, Alba, 5-7 nov. 1996, GNDCI Torino, 1998, 2 voll.

  • L. Noè, M.Rossi Doria, I problemi della difesa del suolo, Angeli, Milano 1979.

  • W. Palmieri, O. Petrucci, P. Versace, a cura di, La difesa del suolo nell’Ottocento nel Mezzogiorno d’Italia, Rubettino, Soveria Mannelli 2011.

  • E. Puntillo, Le catastrofi innaturali, Pironti, Napoli 2001.

  • M. Roubault, Le catastrofi naturali sono prevedibili, Piccola biblioteca Einaudi, Torino 1973.

  • Vallario, a cura di, Sarno sei anni dalla catastrofe, Guida, Napoli 2004.
Criminalità ambientale
  • coming soon
Culture ambientaliste
  • R. Della Seta, D. Guastini, Dizionario del pensiero ecologista. Da Pitagora ai no-global, Carocci, Roma 2007.

  • G. Nebbia, Scritti di storia dell’ambiente e dell’ambientalismo 1970-2013, a cura di L. Piccioni, Fondazione Luigi Micheletti, Brescia 2014 (“Quaderni di altronovecento”, n. 4, accessibile on line).

  • L. Piccioni, Cronologia di “altronovecento” di storia dell’ambientalismo 1854-2000, Fondazione Luigi Micheletti, Brescia 2017 (“Quaderni di altronovecento”, n. 7, accessibile on line).

  • J. Radkau, The Age of Ecology. A Global History, Polity Press, Cambridge 2014 (ed. or. tedesca München 2011).

  • D. Worster, Storia delle idee ecologiche, Il Mulino, Bologna 1994 (ed. or. San Francisco 1977).
Demografia e storia
  • coming soon
Energia nucleare
  • G. Battimelli e M. De Maria (a cura di), Da Via Panisperna all’America. I fisici italiani e la seconda guerra mondiale, Editori Riuniti, Roma, 1997.

  • E. Bini e I. Londero (a cura di), Nuclear Italy: an International History of Italian Nuclear Policies during the Cold War, EUT, Trieste, 2017.

  • E. Bini e E. Vezzosi (a cura di), Scienziati e Guerra fredda. Tra collaborazione e diritti umani, Viella, Roma, 2020.

  • A. Candela, Storia ambientale dell’energia nucleare. Gli anni della contestazione, Mimesis, Milano, 2017.

  • V. Castronovo (a cura di), Storia dell’industria elettrica in Italia, vol. 4, Gli sviluppi dell’ENEL, 1963-1990, a cura di Laterza, Roma-Bari, 1994.

  • V. Castronovo (a cura di), Storia dell’industria elettrica in Italia, vol. 5, Dal dopoguerra alla nazionalizzazione, 1945-1962, Laterza, Roma-Bari, 1994.

  • L. Ciglioni, Culture atomiche. Gli Stati Uniti, la Francia e l’Italia di fronte alla questione nucleare (1962-68), Carocci, Roma, 2020.

  • M. Citoni e C. Papa, Sinistra ed ecologia in Italia, 1968-1974, in «I quaderni di Altronovecento», n. 8, 2017 (https://www.fondazionemicheletti.eu/altronovecento/quaderni/Citoni-Papa%202017_Sinistra%20ed%20ecologia.pdf).

  • L. Clavarino, Scienza e politica nell’era nucleare. La scelta pacifista di Edoardo Amaldi, Carocci, Roma, 2014.

  • B. Curli, Il progetto nucleare italiano (1952-1964). Conversazioni con Felice Ippolito, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2000.

  • B. Curli, Il nucleare, in Storia dell’Ansaldo, vol.VIII, Una grande industria elettromeccanica, 1963-80, a cura di V. Castronovo, Laterza, Roma-Bari, 2001, pp. 109-142.

  • M. Elli, Atomi per l’Italia. La vicenda politica, industriale e tecnologica della centrale nucleare ENI di Latina, 1956-1972, Unicopli, Milano, 2011.

  • G. Grimaldi, I Verdi italiani tra politica nazionale e proiezione europea, il Mulino, Bologna, 2020.

  • S. Labbate, Il governo dell’energia. L’Italia dal petrolio al nucleare (1945-1975), Mondadori, Milano, 2010.

  • C. Mattina, E. Bini, B. Curli e P. Fournier (a cura di), Les territoires des énergies. Socio-histoire localisée du nucléaire et des énergies renouvelables en France et en Italie, éditions de la MMH, Aix-en-Provence, 2022.

  • S. Neri Serneri, Culture e politiche del movimento ambientalista, in L’Italia repubblicana nella crisi degli anni Settanta. Culture, nuovi soggetti, identità, a cura di F. Lussana e G. Marramao, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2003, pp. 367-399.

  • L. Nuti, La sfida nucleare. La politica estera italiana e le armi atomiche, 1945-1991, il Mulino, Bologna, 2007.

  • D. Orsini, The Atomic Archipelago: US Nuclear Submarines and Technopolitics of Risk in Cold War Italy, Pittsburgh University Press, Pittsburgh, 2022.

  • G. Paoloni (a cura di), Energia, ambiente, innovazione: dal CNRN all’ENEA, Laterza, Roma-Bari, 1993.

  • C. Papa, Alle origini dell’ecologia politica in Italia. Il diritto alla salute e all’ambiente nel movimento studentesco, in L’Italia repubblicana nella crisi degli anni Settanta. Culture, nuovi soggetti, identità, a cura di F. Lussana e G. Marramao, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2003, pp. 401-431.
Fauna
  • M. ARMIERO, Le montagne della patria. Natura e nazione nella storia d'Italia. Secoli XIX e XX, Torino Einaudi,2013
  • M. ARMIERO, R. BIASILLO, W. GRAF VON HARDENBERG, La natura del duce. Una storia ambientale del fascismo, Torino, Einaudi, 2022
  • L. ARNONE SIPARI, C. GUACCI (a cura di), Origini e primi anni di vita del Parco Nazionale d’Abruzzo nella «Relazione Sipari» del 1926, Campobasso, Palladino, 2019
  • P.C. Begotti, Friuli terra di lupi, Università della Terza Età dello Spilimberghese, Spilimbergo 2006, p. 130
  • D. Bernard, L’homme et le loup, Berger-Levrault, Paris 1981, p. 199
  • L. Boitani, Dalla parte del lupo. La riscoperta scientifica e culturale del mitico predatore, Euroclub, Milano 1986
  • B. Brunner, Uomini e orsi – Una breve storia, Bollati Boringhieri, Torino 2010, p. 224J.M. Moriceau, Histoire du méchant loup – 3000 attaques sur l’homme en France XV°-XX° siècle, Fayard, Paris 2007, p. 631
  • L. Canetti, E. Cilli, A.A. Montanari (a cura di), Uomini e lupi. Genetica, antropologia e storia, Bononia University Press, Bologna 2021
  • M. Comincini, a cura di, La bestia feroce – Quando i lupi mangiavano i bambini nell’Italia padana, Società storica abbiatense, Vigevano 1990, p. 190
  • M. Comincini, a cura di, L’uomo e la bestia antropofaga – Storia del lupo nell’Italia settentrionale dal XV al XIX secolo, Edizioni Unicopli, Abbiategrasso 2002, p. 337
  • M. Comincini (a cura di), L’uomo e la bestia antropofaga. Storia del lupo nell’Italia settentrionale dal XV al XIX secolo, Milano 2002
  • G. CORRADI, M. SIMONTI (a cura di), La caccia in Italia nell’Ottocento, Firenze, Vallecchi, 1995
  • C. Corvino, L’orso – Biografia di un animale dalla Preistoria allo sciamanesimo, Odoya, Bologna 2013, p. 395
  • U. D’Andrea, Notizie relative a catture ed uccisioni di lupi in Provincia di Aquila (circondari di Aquila, Sulmona, Avezzano e Cittaducale) durante i periodi compresi tra gli anni 1810-1823 e 1877-1924, Tipografia Abbazia di Casamari, 1976, p. 165
  • U. D’Andrea, Catture ed uccisioni di orsi e lupi in Provincia di Chieti durante i secoli passati, Tipografia Abbazia di Casamari, 1988, p. 104
  • De Beaux O., Conserviamo le Alpi e il loro orso, Trento, G. B. Monauni, 1929
  • R. Delort, L’uomo e gli animali dall’età della pietra a oggi, Laterza, Roma-Bari 1987
  • A. Finocchi, D. Mussi, Sulla pelle dell’orso – La caccia nei documenti del passato e nelle memorie ottocentesche di Luigi Fantoma, Il Sommolago, Arco (TN) 2002, p. 270
  • R. Franchini, Il secolo dell’orso, Saggi Bompiani, Milano 2013, p. 459
  • C. Frugoni, Uomini e animali nel medioevo: storie feroci e fantastiche, Il Mulino, Bologna 2018
  • V. Fumagalli, Paesaggi della paura. Vita e natura nel Medioevo, Il Mulino, Bologna 1994
  • A. GHIGI, Autobiografia, a cura di M. SPAGNESI, Bologna, Ist. Naz. Fauna Selvatica, 1995
  • C. Guacci, Zoonimi e fauna del Matese, Marinelli Editore, Isernia 1995, p. 78
  • C. Guacci, La transumanza, uomini e lupi nella Capitanata del XIX secolo, Tipografia Editrice Temi, Trento 2013, p. 295
  • G. GUAZZALOCA, Primo: non maltrattare. Storia della protezione degli animali in Italia, Roma-Bari, Laterza, 2018
  • G. GUAZZALOCA, Umani e animali. Breve storia di una relazione complicata, Bologna, Il Mulino, 2021
  • V. Martucci, Il martello di Darwin, Franco Muzzio Editore, Padova 1999, p. 223
  • E. MEYER, I pionieri dell’ambiente, Milano, Carabà, 1995
  • L. NIGRO, La protezione degli animali, Milano, Hoepli, 1902
  • F. Nobili, Uomini e lupi nell’Europa moderna – Un suggestivo percorso tra mito, tradizione, tradizione, storia, leggenda, Firenze Atheneum, Firenze 2002, p. 191
  • A. Oriani, Orsi e lupi – Storie di bestie feroci in Valsassina, Valvarrone e dintorni, Comunità Montana Valsassina Valvarrone Val d’Esino e Riviera, Triuggio (MB) 2005, p. 95
  • A. Oriani, a cura di, Lupo, orso e lince nel territorio bergamasco dal medioevo ad oggi, Museo Civico di Scienze Naturali “Enrico Caffi”, Bergamo 2014, vol. 27, p. 202
  • G. Ortalli, Lupi genti culture. Uomo e ambiente nel medioevo, Einaudi, Torino 1997.
  • G. Ortalli, Realtà e immagine del lupo nel Medioevo: la nascita di un mito, in «Natura e Montagna», XII, 4, 1972, pp. 11-20.
  • G. Ortalli, Natura, storia e mitografia del lupo nel Medioevo, in «La Cultura», XI, 1973, pp. 257-311.
  • G. Ortalli, Realtà ambientali e cultura del lupo tra Alto e Basso Medioevo, in «La Cultura», XXI, 1983, pp. 267-291.
  • G. Ortalli, Animal exemplaire et culture de l’environnement: permanences et changement, in L’animal exemplaire au Moyen Âge: V-XV siècles, a cura di J. Berlioz e M. A. Polo de Beaulieu, Presses Universitaires de Rennes, Rennes 1999, pp. 41-50.
  • G. Ortalli, Entre Antiquité et Moyen Âge: l’«invention» du loup ennemi, in Le Fait du Loup. De la peur à la passion. Le renversement d’une image, Centre Alpin et Rhodanien d’Ethnologie, Grenoble 2002, pp. 97-100.
  • G.Ortalli, Entre hommes et loups en Occident: le tournant médiéval, in Regards croisés del’histoire et des sciences naturelles sur le loup, la chouette, le crapaud dans la tradition occidentale, Liliane Bodson, Université de Liège, Liège 2003, pp. 15-32.
  • G. Ortalli, Lupi, genti, culture: uomo e ambiente nel medioevo, Einaudi, Torino 1997
  • Animal Names, a cura di A. Minelli, G. Ortalli, G. Sanga, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Venezia 2005.
  • M. Pastoureau, L’orso – Storia di un re decaduto, Einaudi, Torino 2008, p. 348
  • M. Pastoureau, L’orso. Storia di un re decaduto, Einaudi, Torino 2008
  • M. Pastoureau, Bestiari del Medioevo, Einaudi, Torino 2012
  • L. PICCIONI, Il volto amato della patria. Il primo movimento per la protezione della natura in Italia 1880-1934, Trento, Temi, 2014
  • F. Porsia, I cavalli del re, Schena Editore, Fasano 1986
  • F. Quilici, Umili eroi: storia degli animali nella Grande Guerra, Mondadori, Milano 2016
  • R. Rao, Il tempo dei lupi – Storia e luoghi di un animale favoloso, Utet, Milano 2018, p. 253
  • R. Rao, Il tempo dei lupi. Storia e luoghi di un animale favoloso, Utet, Milano 2018
  • S. Riccioni, L. Perissinotto (a cura di), Animali figurati. Teoria e rappresentazione del mondo animale dal Medioevo all’Età moderna, Viella, Roma 2019
  • Maria Grazia Suriano, Gli animali nella grande guerra, Se, Bologna 2017
  • K. THOMAS, L’uomo e la natura. Dallo sfruttamento all’estetica dell’ambiente 1500-1800, Torino, Einaudi, 1994
  • K. Thomas, L’uomo e la natura. Dallo sfruttamento all’estetica dell’ambiente (1500-1800), Einaudi Torino, 1994
Malattie e salute
  • M. L. Betri, E. Betta, V. Cappi, M. Conforti, T. Duranti, D. Festi, M. Malatesta, D. Rigato, F. Taroni, L’invenzione della fiducia. Medici e pazienti dall’età classica a oggi, Viella, Roma 2021.


  • E. Cadelo, L. Pellicani, Contro la Modernità. Le radici della cultura antiscientifica in Italia, Rubbettino, Catanzaro 2013.


  • G. Corbellini, L. Pani, Prescrivere valore. Storia e Scienza dei farmaci che fanno vivere più a lungo e meglio, Edra, Milano 2017.


  • P. Corti, Malaria e società contadina nel Mezzogiorno, in Storia d’Italia, Annali 7: Malattia e medicina, a cura di F. Della Peruta, Einaudi, Torino 1984, pp. 636-673.


  • G. Cosmacini, Storia della medicina e della sanità in Italia. Dalla peste nera ai giorni nostri, Editori Laterza, Bari 2016.


  • A. Longo, Achille Spatuzzi e la medicina sociale nella Napoli post-unitaria. Una biografia intellettuale (1835-1920), Guida Editori, Napoli 2022.


  • S. Luzzi, Salute e Sanità nell’Italia repubblicana, Donzelli Editore, Roma 2004. 


  • C. Pogliano, L’utopia igienista (1870-1920), in Storia d’Italia, Annali 7: Malattia e medicina, a cura di F. Della Peruta, Einaudi, Torino 1984, pp. 588-631.


  • D. Quammen, Spillover. L’evoluzione delle pandemie, Adelphi Edizioni, Milano 2014.


  • F. M. Snowden, La conquista della Malaria. Una modernizzazione italiana 1900-1962, Einaudi, Torino 2008. 


  • E. Sori, Malattia e demografia, in Storia d’Italia, Annali 7: Malattia e medicina, a cura di F. Della Peruta, Einaudi, Torino 1984, pp. 541-585.


  • E. Tognotti, Vaccinare i bambini tra obbligo e persuasione: tre secoli di controversie. Il caso dell’Italia, FrancoAngeli, Milano 2020.


  • U. Tucci, Il vaiolo, tra epidemie e prevenzione, in Storia d’Italia, Annali 7: Malattia e medicina, a cura di F. Della Peruta, Einaudi, Torino 1984, pp. 390-428.
Montagna
  • M. Agnoletti, Storia del bosco. Il paesaggio forestale italiano, Roma. Bari, Laterza, 2018.


  • M. Armiero, Le montagne della patria. Natura e nazione nella storia d’Italia. Secoli XIX e XX, Einaudi, Torino, 2012.


  • S. Barca, Enclosing Water: Nature and Political Economy in a Mediterranean Valley, 1796–1916. Cambridge, The White Horse Press, 2010.


  • P. Bevilacqua, Tra natura e storia. Ambiente, economia, risorse in Italia, Donzelli, Roma 1996.


  • P. Bevilacqua, Demetra e Clio. Uomini e ambiente nella storia, Donzelli, Roma 2001.


  • P. Bevilacqua, La terra è finita. Breve storia dell’ambiente, Laterza, Roma-Bari 2008.


  • A. Ciuffetti, Appennino: economie, culture e spazi sociali dal medioevo all’età contemporanea, Carocci, Roma 2019.


  • J. Mathieu, Storia delle Alpi 1500-1900: ambiente, sviluppo e società, Casagrande, Bellinzona 1998.


  • S. Raimondo, La risorsa che non c’è più. Il lago del Fucino dal XVI al XIX secolo, Lacaita, Manduria 2000.
Movimenti ambientalisti
  • R. Della Seta, La difesa dell’ambiente in Italia. Storia e cultura del movimento ecologista, Franco Angeli, Milano 2000.

  • G. Della Valentina, Storia dell’ambientalismo in Italia. Lo sviluppo insostenibile, Bruno Mondadori, Milano 2011.

  • F. Marcomin e L. Cima (a cura di), L’ecofemminismo in Italia. Le radici di una rivoluzione necessaria, Il Poligrafo, Padova 2017.

  • J. McCormick, The Global Environmental Movement, John Wiley, London 1995.

  • E. Meyer, I pionieri dell’ambiente. L’avventura del movimento ecologista italiano. Cento anni di storia, Carabà, Milano 1995.

  • S. Neri Serneri, Ambientalismi in movimento, in Id., Incorporare la natura. Storie ambientali del Novecento, Carocci, Roma 2005, pp. 278-308.

  • F. Pedrotti, Il fervore dei pochi. Il movimento protezionistico italiano dal 1943 al 1971, Temi, Trento 1998.

  • D. Pepper, Modern Environmentalism. An Introduction, Routledge, 1996 (ed. or. 1984).

  • L. Piccioni, Il volto amato della patria. Il primo movimento per la protezione della natura in Italia 1880-1934, Temi, Trento 2014 (ed. or. Camerino 1999; accessibile online).


  • F. Paolini, I partiti politici ecologisti dal successo al riflusso (1972-2008). Appunti per una storia dell’ambientalismo politico, in I Frutti di Demetra, n. 18, 2008, pp. 35-48.
Paesaggio
  • coming soon
Politiche ambientali
  • G. Corona, Breve storia dell’ambiente in Italia, Il Mulino, Bologna, 2015


  • G. Corona, P. Malanima (a cura di), Economia e ambiente in Italia dall’Unità a oggi, Bruno Mondadori, Milano, 2012


  • G. Corona, I ragazzi del piano. Napoli e le ragioni dell’ambientalismo urbano, Donzelli, Roma 2007.


  • V. De Lucia, Nella città dolente. Mezzo secolo di scempi, condoni e signori del cemento dalla sconfitta di Fiorentino Sullo a Silvio Berlusconi, RX Castelvecchi, Roma 2013


  • S. Luzzi, Il virus del benessere. Ambiente, salute, sviluppo nell’Italia repubblicana, Laterza, Bari 2011.


  • A. Ragusa, Alle origini dello Stato contemporaneo. Politiche di gestione dei beni culturali e ambientali tra Otto e Novecento, Angeli, Milano 2011.


  • S. Settis, Paesaggio costituzione cemento. La battaglia per l’ambiente contro il degrado civile, Einaudi, Torino 2010.


  • J. Sievert, The Origins of Nature Conservation in Italy, Peter Lang, Bern 2000.


  • A.K. Wöbse, Weltnaturschutz: Umweltdiplomatie in Völkerbund und Vereinten Nationen 1920-1950, Frankfurt-New York, Campus Verlag, 2012